Commissione regionale per il patrimonio culturale della Puglia

La Commissione regionale per il patrimonio culturale della Puglia è un organo collegiale a competenza intersettoriale. Coordina e armonizza l'attivita' di tutela e di valorizzazione nel territorio regionale, favorisce l'integrazione inter e multidisciplinare tra i diversi istituti, garantisce una visione complessiva del patrimonio culturale, svolge un'azione di monitoraggio, di valutazione e autovalutazione. 

Le  Commissioni regionali sono state ripristinate con il nuovo Regolamento di organizzazione del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo D.P.C.M. n. 169 del 2 dicembre 2019 entrato in vigore il 5 febbraio 2020.  

Le competenze della Commissione sono definite dall'art. 47 del nuovo Regolamento (D.P.C.M. n. 169, 2 dicembre 2019).

La Commissione è convocata e presieduta dal Segretario Regionale. Ne fanno parte i soprintendenti di settore, inclusi i dirigenti degli istituti di cui all'articolo 33, comma 2, lettera a), e il direttore regionale musei operante nel territorio della regione. Tale composizione e' integrata con i responsabili degli uffici periferici quando siano trattate questioni riguardanti i medesimi uffici (art. 47, comma 4, e art. 40, comma 2 lettere a), i).

La Commissione svolge altresi' le funzioni di Commissione di garanzia per il patrimonio culturale di cui all'articolo 12, comma 1-bis, del decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 29 luglio 2014, n. 106 (art. 47, comma 3)  

  Co.Re.Pa.Cu. | VERBALI


(La Commissione regionale per il patrimonio culturale della Puglia, ai sensi del  D.P.C.M. 29 agosto 2014, n. 171, si è insediata il 25/3/2015 ed è stata presieduta dal Segretario regionale, dr.ssa Eugenia VANTAGGIATO. (Composizione della Commissione: dr. Luigi LA ROCCA, Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bari;  Maria Giulia PICCHIONE Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le provincie di Barletta - Andria -Trani e Foggia; arch. Maria PICCARRETA Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Lecce, Brindisi e Taranto;  Maria Carolina NARDELLA, Soprintendente Archivistico per la Puglia e Basilicata;  Mariastella MARGOZZI, Direttore Polo Museale della Puglia.Funzionario responsabile della Commissione: dr.ssa Antonella PASCAZIO).  

La Commissione regionale per il patrimonio culturale della Puglia è stata attiva fino al 22 agosto 2019  con l'entrata in vigore del D.P.C.M. del 19 giugno 2019, n. 76 Regolamento di organizzazione del Ministero per i beni e le attivita' culturali, degli uffici di diretta collaborazione del Ministro e dell'Organismo indipendente di valutazione della performance.  (GU Serie Generale n.184 del 07-08-2019)  

Le  Commissioni regionali sono state ripristinate con il nuovo Regolamento di organizzazione del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo D.P.C.M. n. 169 del 2 dicembre 2019 entrato in vigore il 5 febbraio 2020.