Made in Loco. I centri del Salento fra arte del tessuto e fiber art

13/05/2015

Bari Segretariato regionale per la Puglia

Nell’ambito del progettoMade in Loco. I centri del Salento fra arte del tessuto e fiber art, finanziato dalla Regione Puglia con fondi P.O. FESR PUGLIA 2007-2013ASSE IV – LINEA 4.2 – “Tutela, valorizzazione e gestione del patrimonio culturale”, si è aggiudicata la residenza d’artista messa in concorso da Bando pubblico, Paola Besana di Milano, artista dal lungo percorso internazionale nel campo della Fiber Art.

Il Comitato Scientifico costituito dalla Dott.ssa Maura Picciau, Direttore dell’Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia; dalla Dott.ssa Lydia Predominato Fiber artista; dal Dott. Massimo Torrigiani, Curatore del PAC di Milano e Direttore del nuovo Polo Museale per l’arte contemporanea di Bari, riunitosi il giorno 11 maggio presso il Segretariato Regionale per la Puglia, ha assegnato la residenza d’artista con la seguente motivazione:

“L'artista ha una eccezionale esperienza nell’ambito dell’arte tessile, unita ad un impegno didattico lungo una vita. Straordinaria capacità di realizzazione artistico/progettuale e concreta di artefatti tessili di altissima qualità. Rilevante la sua notorietà internazionale. La Commissione ritiene importante il contatto di tecniche e metodiche relative ad esperienze dell’artista mediato e trasportato nella tessitura salentina.”

La residenza d’artista si svolgerà nel prossimo mese di giugno presso la Fondazione “Le Costantine” a Casamassella – Uggiano La Chiesa (LE).

 Video artista Paola Besana

Made in loco Pagina Facebook